Formazione per Project Manager

(SSC srl, TenStep Italia e Fabrizio Nanni)

Certificazione Project Manager, secondo la norma UNI 11648:2016

(Codice corso PM-UNI11648)

Modulo di Iscrizione

Corso è in fase di qualificazione da parte dell’Organismo di Certificazione CEPAS.

Il project manager che c'è in ognuno di noi  Scarica la Locandina Project Manager UNI-11648

Certificazione delle competenze di Project Manager

La disciplina del project management ha raggiunto un livello di maturità tale che l’organizzazione ISO – International Organization for Standardization – ha sentito l’esigenza di pubblicare una norma ad hoc per il project management, la ISO/IEC 21500:2012. Questa norma ha consentito agli Enti Nazionali di Unificazione  dei vari paesi di pubblicare standard in cui vengano definiti i criteri per la qualificazione degli esperti nella gestione dei progetti: i Project Manager.

L’Ente Italiano di Unificazione UNI, è stato il primo a pubblicare, a settembre 2016,  la norma UNI 11648:2016 “Attività professionali non regolamentate – Project manager – Definizione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza”. Questa norma prescrittiva stabilisce i criteri per ottenere una certificazione delle competenze di Project Management da un Organismo di Certificazione (OdC)  secondo uno schema accreditato da Accredia (Ente unico di accreditamento per l’Italia) secondo la norma ISO/IEC 17024:2012 e in coerenza con la legge n. 4/2013.

Questa certificazione potrà essere utilizzata per ottenere una posizione di prestigio in qualsiasi azienda pubblica e privata anche fuori dall’Italia, grazie agli accordi di mutuo riconoscimento (EA-MLA).

Obiettivi del Corso

  • Fornire tutte le conoscenze per sostenere l’esame previsto dagli OdC per la certificazione delle competenze professionali in conformità alla norma UNI 11648:2016. Tale certificazione assicura e garantisce al mercato che una persona è in possesso di tutti i requisiti specificati dalla norma UNI per svolgere l’attività professionale di Project Manager.
  • Il corso approfondisce la conoscenza di tutti i punti della norma ISO 21500:2012 “Guidance on project management” conoscenza base, fornendo ai partecipanti le conoscenze necessarie ai fini della certificazione di un OdC.
  • Le esercitazioni del corso consentiranno di  acquisire le metodologie per l’applicazione delle conoscenze (abilità) nell’attività professionale delle gestione dei progetti.
  • Saranno, inoltre, approfondite le “Soft Skill” e le teorie comportamentali necessarie ai Project Manager per la gestione dei progetti.

Struttura del Corso

Il corso, organizzato in 10 moduli, comprende oltre 700 Diapositive. Ad ogni modulo è associata un’esercitazione pratica con discussione delle possibili soluzioni. I moduli  sono:

  1. Orientamento alle Certificazioni
  2. Competenze Comportamentali
  3. Contesto del Progetto
  4. Processi di Avvio
  5. Processi di Pianificazione
  6. Processi di Implementazione
  7. Processi di Controllo
  8. Processi di Chiusura
  9. Esercitazioni
  10. Esame Finale

Inoltre, sono sempre disponibili:

  • Attività di mentoring sul contenuto del corso e sul processo di certificazione.
  • Supporto per il dossier da presentare all’Organismo di Certificazione (OdC).
  • Materiale didattico in formato cartaceo.
  • N. 7 esercitazioni con spiegazioni delle soluzioni.
La certificazione da Project Manager in conformità alla Norma UNI 11648:2016 garantisce che il candidato:
  • Sia in possesso di  un titolo di studio adeguato (minimo diploma di scuola media superiore).
  • Abbia una comprovata esperienza.
  • Abbia seguito un percorso formativo specifico.
  • Conosca la Guida ISO 21500:2012.
  • Abbia superato tre prove di esame:
  1. Prima prova scritta  – conoscenze – 100 domande a risposta multipla in 2 ore.
  2. Seconda prova scritta – abilità  – soluzione di un Caso di Studio  in 1 ora.
  3. Terza prova orale – competenze comportamentali – colloquio con un commissario di esame, sulla base di un questionario  preventivamente compilato dal candidato.

Lo scopo dell’esame è dimostrare di essere in possesso delle competenze (conoscenze, abilità e soft skill) necessarie per svolgere l’attività di Project Manager. Chi  già possiede una specifica certificazione è ammesso alla prova orale  senza sottoporsi alle prove scritte (vedi schema SCH61).

A chi si rivolge il corso

  • A tutti i professionisti che intendono approfondire le proprie competenze di project management o gestione progetti.
  • Alle Organizzazioni pubbliche e private che intendono qualificare i propri Project Manager.
  • A chi, già in possesso di credenziali internazionali di project management intenda allinearsi alla Norma  ISO 21500.
  • Ai Funzionari e Dirigenti che svolgono o aspirano al ruolo di RUP (Responsabile Unico di Procedimento) nella PA (Pubblica Amministrazione).
  • Ai Project Manager  delle aziende private  che dovranno acquisire o gestire  contratti nella PA (Pubblica Amministrazione).
  • A manager e liberi professionisti pubblici e privati.

Possesso di Credenziali Internazionali

Chi  già possiede una specifica credenziale internazionale come project manager (ad esempio, come indicato nello schema CEPAS SCH61) può sostenere un esame di certificazione ridotto.

Contenuto del corso

Il Programma dettagliato del corso è il seguente:

Contesto del Progetto

  • Definizioni
  • Relazioni con l’ambiente
  • Relazioni con l’organizzazione
  • Valutazione delle opportunità e dei benefici
  • Governance e stakeholder
  • Tipi di processi: di project management, di prodotto e di supporto
  • Ciclo di vita del progetto
  • Progetti di change management
  • Valutazione economica del progetto
  • Cenni di metodologie, metodi, modelli di maturità di Project Management

Gruppo di Processi di Avvio

  1. Sviluppo del Project Charter
  2. Identificazione degli stakeholder
  3. Costituzione del gruppo di progetto

Gruppo di Processi Pianificazione

  1. Sviluppo dei piani di progetto
  2. Definizione dell’ambito
  3. Creazione della WBS (Work Breakdown Structure)
  4. Definizione delle attività
  5. Stima delle risorse
  6. Definizione dell’organizzazione di progetto
  7. Messa in sequenza delle attività
  8. Stima delle durate della attività
  9. Sviluppo del programma temporale
  10. Stima dei costi
  11. Sviluppo del budget
  12. Identificazione dei rischi
  13. Valutazione dei rischi
  14. Pianificazione della qualità
  15. Pianificazione degli approvvigionamenti
  16. Pianificazione della comunicazione

Gruppo di Processi di Implementazione

  1. Direzione del lavoro del progetto
  2. Gestione degli stakeholder
  3. Sviluppo del gruppo di progetto
  4. Trattamento dei rischi
  5. Esecuzione dell’assicurazione di qualità
  6. Selezione dei fornitori
  7. Distribuzione delle informazioni

Gruppo di Processi di Controllo

  1. Controllo del lavoro di progetto
  2. Controllo delle modifiche
  3. Controllo dell’ambito
  4. Controllo delle risorse
  5. Gestione del gruppo di progetto
  6. Controllo del programma temporale
  7. Controllo dei costi
  8. Controllo dei rischi
  9. Esecuzione del controllo di qualità
  10. Amministrazione degli approvvigionamenti
  11. Gestione delle comunicazioni

Gruppo di processi Chiusura

  1. Chiusura di una fase o del progetto
  2. Raccolta delle lezioni apprese

Competenze comportamentali del project manager

  1. Leadership
  2. Visione sistemica
  3. Problem solving e decision making
  4. Organizzazione e pianificazione
  5. Team working e team building
  6. Delega e controllo
  7. Motivazione e orientamento al risultato
  8. Tenacia e continuità di applicazione
  9. Ascolto attivo
  10. Comunicazione interna e esterna
  11. Negoziazione
  12. Gestione dei conflitti e delle crisi

Esercitazioni (25% del totale del corso)

  1. Valutazione economica del progetto
  2. Impostazione del Project Charter
  3. Definizione di WBS, WP (Work package), attività, risorse
  4. Scheduling e budget di progetto
  5. Registri delle questioni e dei rischi
  6. Matrice dei rischi e risposte ai rischi
  7. Applicazioni di earned value

Prerequisiti per la certificazione di Project Manager

Prerequisiti di formazione:

  • Aver superato un ciclo di scuola secondaria superiore (o titoli equipollenti)
  • Aver seguito un corso di formazione, e superato l’esame finale,  i cui contenuti siano almeno equivalenti a quelli indicati nella Scheda SH245 di CEPAS.

Prerequisiti di esperienza lavorativa:

  • Aver svolto il ruolo di project manager per almeno 2 anni negli ultimi 6 anni, oppure 
  • Aver svolto attività nell’ambito di gruppi di project management per almeno 3 anni negli ultimi 10 anni, più almeno 1 anno come project manager negli ultimi 10.

Numero Partecipanti

  • Da 8 a 15.

Durata del corso

5 giorni (40 ore). I partecipanti non potranno fare assenze per un valore superiore al 10% sul totale delle 40 ore.

Sede e date del corso

Il corso viene proposto su tutto il territorio nazionale. E’ possibile prenotare  il corso, incluso l’esame di certificazione, in base alla seguente schedulazione:

ID Codice Corso Sede Corso Inizio Corso Fine Corso
2 RM1711 Roma 13-11-2017 17-11-2017
3 PA1711 Palermo 27-11-2017 01-12-2017
4 RM1801 Roma 22-01-2018 26-01-2018
5 VR1803 Verona 12-03-2018 16-03-2018
6 MI1804 Milano 16-04-0218 20-04-2018
7 RM1806 Roma 04-06-2018 08-06-2018
8 NA1809 Napoli 17-09-2018 21-09-2014
9 TO1810 Torino 22-10-2018 26-02-2018
10 RM1812 Roma 10-12-2018 14-12-2018

La prima  edizione, in promozione, sarà a

Roma,  dal 13 al 17 Novembre 2017 

Per favore, scegli la tua edizione  e indicalo nel modulo di iscrizione.

Quota di Partecipazione

La quota di partecipazione, comprensiva della quota di esame è di € 1.960,00 più IVA.

PRIMA EDIZIONE

13-17 Novembre a Roma

Promo per il PMEXPO del 27 Ottobre

€ 999,00 + IVA, incluso esame

contattaci subito per i dettagli

Modulo di Iscrizione

Le prime due prove  di esame possono essere  sostenute direttamente nelle ultime 4 ore del corso, in presenza di un funzionario dell’OdC.

Il candidato che supera le prime due prove ed è in possesso dei requisiti di esperienza lavorativa, può sostenere anche il colloquio finale presso una sede dell’OdC.

Chi non ha ancora maturato i requisiti di esperienza lavorativa per essere ammesso al colloquio finale,  appena li matura nei 3 anni successivi, potrà  richiedere a CEPAS di sostenere la prova orale, pagando una quota di € 150,00 più IVA.

Docenza e Attestato di partecipazione

I docenti del corso saranno:

Vito Madaio, certificato PMP, TSPM e SMC con molti anni di esperienza da project manager per conto di IBM Italia, Skandia, Capgemini e TenStep.

Fabrizio Nanni, certificato AIF, PRINCE2, M_o_R, Scrum SFC con molti anni di esperienza nella conduzione di progetti e nella formazione.

TenStep Italia è Rep del PMI

PMI_REP_148x60

Modulo di Iscrizione