Come Assumere Project Manager e/o Business Analyst

project-manager

Fatti aiutare da TenStep Italia nella selezione dei tuoi Project Manager e/o Business Analyst

Nomina del Project Manager

Quando il progetto è già partito, potrebbe essere troppo tardi! La scelta del Project Manager a cui affidare la nostra iniziativa merita la giusta attenzione da quando viene concepito il progetto.
La prima domanda da porsi è: Quando assegnare il Project Manager?
La risposta più ovvia è “il prima possibile“.Sarebbe opportuno che il neo project manager partecipasse alla fase preliminare del progetto.

Oltre a quando, dobbiamo chiederci anche Chi nominare Project Manager? Non tutti sono in grado di condurre un progetto. Prima di affidare un progetto complesso con una personalità complessa, vale la pena fare alcune considerazioni.

  • Che competenze deve avere il Project Manager ideale del nostro progetto?
  • Abbiamo figure con simili competenze al nostro interno?
  • Come facciamo a verificare il possesso delle competenze da Project Manager?
    • Chi valuta se conosce gli standard di project management?
    • Come valutiamo se è in grado di adattarsi al tipo di lavoro che gli chiediamo?
    • Come facciamo a capire se saprà utilizzare gli strumenti informatici del momento?

Ciò vale sia per candidati interni che candidati esterni. Quando dobbiamo ricorrere ad una figura professionale esterna c’è il vantaggio che nessuno potrà dirci: “Questo passa il convento!

Come scegliere un Project Manager?

Prima di tutto dobbiamo stabilire che competenze ci occorrono, cioè cosa dovrebbe possedere per ricoprire il ruolo di Project Manager nella nostra organizzazione:

  • Quale titolo di studio dovrebbe avere
  • Quale formazione specifica dovrebbe possedere
  • Quali certificazione dovrebbe possedere
  • Quale formazione specifica intendiamo proporgli.

Se tutto ciò si può desumere dai curricula dei candidati, siamo a buon punto. Altrimenti bisogna cercare di scegliere la migliore persona tra quelle disponibili e organizzare immediatamente un piano di formazione integrativa per rifinire le caratteristiche del candidato prescelto.

Uno degli aspetti da non trascurare è il modo in cui annunciare la nostra esigenza di un Project Manager. Gli annunci di lavoro, a volte, risultano bizzarri, semplicemente perché chi li scrive non ha la minima idea delle effettive caratteristiche che deve avere la persona da selezionare.

Perciò, nel formulare un annuncio di lavoro, se sei troppo vago, rischi di non interessare nessuno o di invogliare troppe persone a rispondere, vista la genericità dell’annuncio. Se, invece, sei molto specifico, rischi di intimorire i probabili candidati e ritrovarti con un numero risibile di risposte. Questa materia è affascinante, perché attiene alla psicologia delle persone e, al tempo stesso, alla situazione del mercato del lavoro a volte molto generoso, a volte carente di figure professionali desiderate dalle aziende. Ciò condiziona fortemente la successiva negoziazione del salario da concordare.

Ecco un suggerimento da un articolo su FORBES

“Stop Using Generic Job Descriptions – Every project manager position advertised seems to be copied out of text books for training project managers. “Must have good communication skills,” “Be a self-starter,” and “Work well with teams” are all examples. Job descriptions like this will quickly get you overrun with responses. Instead of these trite and generic requirements, spend some time to actually describe details of the actual project. While good project manager can work on pretty much any type of project, there are types of projects we enjoy doing versus those we can do but prefer not to. By putting the specific needs for that position into the job description, you are far more likely to get responses from project managers that really want to do that type of project versus those that would rather not. After all wouldn’t you rather have someone leading the team that enjoyed that type of project versus someone that treated it like a dentist appointment?” Fonte – articolo: How to Hire a Great Project Manager.

Anche per l’assunzione dei project manager valgono le stesse regole e la chiave del successo della selezione risiede nella conoscenza delle competenze necessarie che cerchiamo nel potenziale candidato.

Prima di entrare in contatto con i candidati, bisogna predisporre una propria checklist e poi seguirla con il massimo scrupolo. Ecco cosa cercare in termini di competenze in base alle esigenze dell’organizzazione?

  • Quanto il candidato conosce il lavoro effettivo del progetto?
  • Quanto è capace di adattarsi al tipo di lavoro che ci aspettiamo?
  • Quanto sa utilizzare gli strumenti informatici del momento?

La checklist dovrebbe aiutare a raccogliere le seguenti informazioni su ogni candidato.

Che titolo di studio deve avere il candidato?

  • Diploma
  • Laurea
  • Master
  • Dottorato

Che tipo di formazione deve aver ricevuto il candidato?

  • Project management
  • Program Management
  • Portfolio Management
  • Tool software
  • Formazione di settore

Quali certificazioni deve possedere il candidato ?

  • PMP
  • CAPM
  • Agile/SCRUM
  • HR
  • Specialista di Settore

Che tipo di esperienza deve dimostrare il candidato?

  • Numero di anni di lavoro nel campo
  • Specializzazioni di settore
  • Esperienze di grandi progetti

Quali competenze deve possedere il candidato?

  • Organizzative
  • Comunicative scritte e orali
  • Manageriali
  • Leadership
  • Presentazioni al team o all’alto Management

 Comportamento

  • E’ capace di fornire feedback efficaci?
  • Sa mantenere il timone nei momenti difficili?
  • Ha capacità di adattamento ?
  • Saprà guidare il cambiamento?
  • Sa lavorare con gli altri?
  • Sa promuovere il lavoro di gruppo?

Guarda un video su come assumere un project manager

Questa checklist è valida sia per candidati interni sia per candidati esterni e viene stabilita, a priori, in base alle esigenze espresse dall’organizzazione. Potrà essere necessario adottare nuovi tool durante il progetto. Tutto ciò varia in funzione delle effettive esigenze organizzative del progetto, ma è necessario per avere la misura di cosa valutare di ogni candidato.

Consulta come noi selezioniamo Project Manager e Business Analyst

Fidati di TenStep!