Il Valore di Business della Formazione

Bisiness-Value

Molti imprenditori si chiedono se non stanno buttando i loro soldi mandando i loro dipendenti ai corsi di formazione: qualsiasi tipo di formazione, oltre a quella sul project management.

La formazione costa e non è semplice determinarne il suo valore di business, né conosciamo, con esattezza, cosa perdiamo se non facciamo della formazione.

Si può appurare il valore di business di un corso di formazione, chiedendo direttamente al discente se ha trovato utile un corso al quale ha partecipato, anche se la risposta, molto soggettiva,  non darà  molte informazioni utili. Probabilmente, questo modo di fare è comune a molti manager.

Invece, si potrebbe utilizzare un processo più rigoroso per determinare il valore di business ottenuto con  il proprio investimento in un corso di formazione.

L’idea che segue non è per timidi, né per temerari,  ma per chi è più attento all’impiego di tempo e denaro delle sue risorse (vedi anche: Il tempo è denaro).

Il risultato di questo processo dà un’idea più precisa del valore di business di un corso  di formazione. L’approccio prevede quattro passi:

  1. Discente e Manager si incontrano poco prima del corso per verificare se il discente è pronto per quel tipo di corso. Insieme identificano le opportunità in cui mettere a frutto le competenze dopo il corso.
  2. A inizio corso, ogni discente compila un questionario (Assessment Iniziale)  per documentare la conoscenza iniziale dell’argomento del corso.
  3. Dopo una o due settimane (o direttamente a fine corso), il discente compila un secondo questionario (Assessment Finale) per documentare il livello di conoscenza raggiunto dopo il corso (stesse domande del questionario iniziale.  Se il questionario dà gli stessi risultati di quello iniziale, può significare solo due cose:
    • che il corso non è stato efficace o
    • che la persona non ne ha tratto alcun profitto.
  4. Ecco il passo chiave! Qualche mese dopo (due tre mesi), il discente ed il manager si incontrano di nuovo per un altro assessment da confrontare con quelli precedenti. A questo punto discente e manager esaminano se la prestazione del discente è migliorata, aumentando il valore di business. Ovviamente, il discente deve aver avuto l’opportunità di applicare le nuove competenze.

Questo approccio semplice, ma sistematico, dimostra se effettivamente un corso ha fatto aumentare la produttività con le maggiori competenze. Ciò non può essere determinato subito dopo il corso. Bisogna aspettare qualche mese per vedere se il discente saprà applicare le nuove conoscenze al suo lavoro.

Così si scopre il vero valore di business, il resto sono chiacchiere. Anzi, è molto etico farlo soprattutto quando vengono impiegati fondi pubblici. Questo approccio vale anche con la Formazione Finanziata.

Consulta TenStep Italia, se desideri essere supportato in una iniziativa simile.

Modulo di contatto